Calcio, Juventus: operazione Alvaro Morata Martin tra riscatto, rinnovo e prestito

Il calciatore spagnolo Álvaro Morata Martín della Juventus, in prestito dall’ Atlético Madrid vale 35 milioni di euro. Per tutti gli utenti che desiderano puntare sulle scommesse sportive, alle slot machines, poker, casinò e molto altro, possono ottenere numerosi bonus offerti dalla piattaforma e in più la possibilità di partecipare anche ai tornei in modalità live e accedere con tutta comodità tramite il mobile. Il sito inoltre, è ricco di tanti bonus e molte altre promozioni che si possono usufruire diversamente, dove per saperne di più si può andare su Rabona Scommesse bonus benvenuto.  Un riscatto troppo caro per la squadra dei bianconeri e l’Atletico Madrid non è disponibile a nessuno scambio.

Il contratto in scadenza

Per il calciatore Alvaro Morata Martin, il contratto è in scadenza nel 2023. Ma cos’è un Tether? E’ una stablecoin che ha un valore come il dollaro americano, quindi una moneta elettronica che ha dei grandi vantaggi che per sapere tutti i dettagli si può andare a leggere questo link.  Per un possibile rinnovo però non è semplice, la Juventus comunque sta cercando una soluzione con l’Atletico Madrid per la disposizione al prestito. Nonostante tutto, al giocatore spagnolo piacerebbe ancora indossare la maglia bianconera e lavorare come seconda punta, ma da come sembra, la cifra si aggira attorno ai 10 milioni compreso i bonus. Attualmente la società sta lavorando per decidere e sapere come fare sia riguardo al rinnovo che al riscatto magari lanciando anche un’offerta. Nello stesso tempo, è arrivato l’interesse dei Colchoneros che non esclude le alternative della Juventus ma l’accordo ancora non si trova.

Rinnovo o riscatto?

Tutto ancora fermo e da concordare, quindi si è in attesa di capire in quale squadra sarà nella prossima stagione dato il suo contratto ha una scadenza al 30 giugno 2023. L’Atletico Madrid per il riscatto, sul prezzo del cartellino chiede 35 milioni di euro per il calciatore spagnolo, ma la Juventus sta cercando ovviamente di abbassare la cifra offrendo circa 20 milioni di euro per Alvaro Morata Martin. L’Atletico Madrid a quanto pare non intende abbassare la cifra del calciatore e comunque non si presta ad accettare nè scambi e nè contropartite tecniche.  L’unico accordo che potrebbe esserci tra le due società, quindi, sarebbe prolungare il contratto di Alvaro Morata Martin fino al 2024, in modo che in seguito possa essere di nuovo in prestito alla Juventus con un costo di 10 milioni di euro. La trattativa tra le due società comunque va avanti, quindi, ricapitolando, la Juventus ha solo due possibilità per tenere Alvaro Morata Martin. La prima è riscattare il giocatore pagando 35 milioni di euro, o rinnovare il contratto per un altro anno con 10 milioni di euro, una situazione difficile per la Juventus che probabilmente opta per la seconda chance.

La trattativa tra la Juventus e l’Atletico Madrid

Un accordo tutto ancora da valutare e da prendere nonostante i colloqui che ci sono in questi giorni tra i due club. Ma non solo l’interesse spunta dalla Juventus, l’Atletico Madrid ha anche altre richieste per il calciatore spagnolo soprattutto da altri club importanti come anche l’Arsenal o il Newcastle, quindi la Juve bene o male deve prendere questa decisione anche molto in fretta. Sicuramente per Alvaro Morata Martin, la squadra bianconera è un’ottima opportunità perchè gli permette in futuro di poter disputare la Champions League e a lui restare nella Juventus non gli dispiace.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *