Cose da fare per mettere in vendita la propria casa

Prima di vendere: alcuni consigli

Se abbiamo deciso di mettere in vendita il nostro immobile dobbiamo riconoscere che ci attende un lavoro non proprio semplice e che va pianificato nel dettaglio, non solamente per vendere ad un prezzo vantaggioso, ma anche per evitare di vivere la situazione in modo stressante.

In questo articolo parleremo delle varie fasi che bisogna affrontare quando si decide di mettere in vendita la propria casa.

A chi affidare la vendita?

Innanzitutto dovremo decidere se ad occuparsi della vendita saremo esclusivamente noi o desideriamo rivolgerci ad un’agenzia. Ogni scelta presenta i suoi pro e contro. È infatti vero che nel primo caso potremo evitare di pagare le spese di mediazione, ma potrebbe essere difficile raggiungere un risultato in poco tempo. Le agenzie immobiliari hanno infatti una cassa di risonanza maggiore rispetto a quella che potremmo avere noi semplicemente applicando un cartello di vendita o pubblicando il nostro annuncio online.

Stabilire il prezzo

Una volta che stabilito questo, dovremmo avere chiaro in mente il prezzo di vendita. Questa è un’operazione che richiede particolare attenzione. Non possiamo stilare un prezzo basato solamente sulla percezione arbitraria, come ad esempio il valore affettivo. Se abbiamo realmente intenzione di vendere, allora dovremo prendere in considerazione dei parametri utili per stabilire un prezzo che rientri entro i limiti del mercato.

Il valore catastale può essere un buon punto di partenza, ma non dovrebbe essere l’unico punto di riferimento per stabilire il prezzo del nostro immobile. Facciamo una ricerca sui siti di vendita di immobili per capire qual è il valore di vendita medio per le abitazioni presenti nella zona. Alcuni fattori come la presenza di un giardino o di un appezzamento di terreno, come anche la posizione della casa, sono tutti dettagli che vanno ad incidere positivamente sul prezzo.

Un’altra idea è quella di contattare un perito per una valutazione oggettiva dell’immobile.

Verificare la regolarità catastale

Il catasto online si occupa di conservare e catalogare tutte le informazioni inerenti a fabbricati, terreni ed immobili di ogni genere. Un dettaglio che a volte viene sottovalutato ha relazione con la documentazione catastale della proprietà. Dal 2010, la legge richiede che prima di effettuare il rogito, è necessario verificare la regolarità catastale. Possiamo ottenere online, sul sito EasyVisure.it una visura catastale direttamente estratta dall’Agenzia delle Entrate in pochissimo tempo e ad un costo molto basso.

Sottovalutare questo aspetto potrebbe comportare degli intoppi proprio nel momento in cui si sta per finalizzare la vendita. Queste lungaggini potrebbero scoraggiare l’acquirente e spingerlo a cercare altrove. La visura catastale è un documento estremamente importante quando si tratta di compravendita di immobili, terreni o fabbricati.

Migliorare l’aspetto della casa

Da non sottovalutare è l’apparenza. Proviamo a metterci nei panni dei possibili acquirenti ed a valutare la nostra casa con un occhio obiettivo. Quali sono le migliorie che apporteremmo? Quando viviamo da molti anni nella stessa abitazione tendiamo a dare per scontato alcuni difetti o problemi che saltano subito all’occhio di altri che vi entrano per la prima volta. Il fatto di dover effettuare diversi lavori prima di entrare in una casa potrebbe scoraggiare i potenziali acquirenti. Giochiamo pertanto d’anticipo, intervenendo dove necessario.

Inseriamo degli annunci chiari e dettagliati

Quando inseriamo l’annuncio online, inseriamo quanti più dettagli è possibile. Aggiungiamo una giusta quantità di foto, ed assicuriamoci che non siano sfocate, di buona qualità e ben illuminate. Parliamo nell’annuncio dei lati positivi legati all’abitazione. Si trova ad esempio vicino ad un parco? La zona è rinomata per la sua tranquillità, o per la vicinanza con alcuni punti di interesse? Mettiamo in risalto questi dettagli che attireranno un numero maggiore di persone.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *